A Bologna volontari in Piazza Maggiore per #iononrischio2021

La campagna nazionale per le buone pratiche di Protezione civile “Io non rischio”, giunta alla XI edizione, si è conclusa ieri nelle piazze fisiche e virtuali.

A Bologna, in Piazza Grande Ecco alcune immagini del gazebo dell’UNITALSI in Piazza Maggiore a Bologna per la Campagna “Io non Rischio” della Protezione Civile. In visita al gazebo anche il neo Assessore del Comune di Bologna, Simone Borsari e S Eminenza il Cardinale Matteo Zuppi Arcivescovo di Bologna.

L’obiettivo della campagna è educare, formare ed informare l’intera cittadinanza sui possibili rischi presenti sul territorio nel quale si vive e sul conseguente comportamento da tenere in caso di emergenza al fine di avere una cittadinanza consapevole. La prevenzione, realizzata attraverso piani di emergenza comunali, è basilare per evidenziare eventuali criticità e fornire spunti di riflessione e di dialogo per la correzione dei comportamenti e la programmazione di interventi necessari e indispensabili per il miglioramento del livello di sicurezza, ma anche per la gestione dell’emergenza sisma per organizzare un soccorso tempestivo ed efficiente.