Volontariato al Salus

Per volontà di Antonio Diella nasce nel 2004 l’esperienza di volontariato nel nuovo Salus per l’accoglienza dei pellegrinaggi chiamata “Fraternità” del Salus.

Nel 2007 si avverte l’esigenza di rinnovare e promuovere il servizio della “fraternità” sotto una nuova veste, una nuova esperienza associativa: l’Hospitalité del Cuore Immacolato di Maria.

A 10 anni dalla sua fondazione, per recuperare l’esperienza e lo spirito iniziale dell’Hospitalité del Cuore Immacolato di Maria, è necessario che il Self sia affidato agli operatori del settore e che i volontari recuperino gli spazi all’interno del Salus riservati all’accoglienza.

Si tratta quindi di recuperare lo spirito e gli obiettivi iniziali del progetto!

AMBITI DI SERVIZIO

> TRANSIT ARRIVI E PARTENZE

> SERVIZIO AI PIANI DI SOGGIORNO DEI MALATI

> SERVIZIO ACCOGLIENZA E ANIMAZIONE NEL SALONE DEL PIANO TERRA

> SERVIZIO SALA DA PRANZO MALATI DEL SESTO PIANO

> SERVIZIO DI SUPPORTO AI BAR DEI PIANI TERRA E PRIMO

> SERVIZIO NELLE SALE DA PRANZO DEL SELF

Per inviare le schede di partecipazione potete scrivere all’indirizzo email stagealsalus@unitalsi.fr

Per ricevere informazioni potrete fare riferimento al numero del Salus Infirmorum 00 33 562 42 74 00 (attivo 24H/24 7G/7) e al Responsabile dell’HCIDM, MICHELE PETRELLA: contatto telefonico 0033 674795645


IL NUOVO LIBRETTO SUL SERVIZIO HOSPITALITE’ A LOURDES

“Il Salus è la casa dell’Unitalsi a Lourdes”.

Su questa certezza, in questi anni abbiamo condiviso percorsi straordinari di “fraternità” che hanno reso ogni giorno di più il “Salus” come il “cuore pulsante” della associazione a Lourdes. Oggi il servizio Hospitalitè è stato ripensato e, per certi versi, è stato riportato alle origini del progetto, per trasformare la preziosa presenza dei volontari in “luogo di accoglienza e d’incontro” dei soci Unitalsi, malati e volontari, nel Salus.

In allegato, dunque, trovate tutte le informazioni legate a questo servizio.

Leggere con attenzione queste indicazioni è il primo passo per cogliere il senso di questo impegno e per offrire il proprio contributo di carità affinchè il Salus possa essere sempre più “casa”, la “nostra casa”.

  • SCARICA IL LIBRETTO DEL SERVIZIO HOSPITALITE’ 

    DOWNLOAD