Il Cardinal Zuppi a Lourdes con il pellegrinaggio dell’Emilia

Partito il pellegrinaggio proposto dall’Unitalsi guidato dal Presidente della Cei 

A partire da oggi, lunedì 29 agosto e domani martedì 30 agosto partirà il pellegrinaggio diocesano al Santuario di Lourdes promosso dall’Unitalsi Emiliano Romagnola e organizzato in collaborazione con l’agenzia ‘Petroniana viaggi’ in collaborazione con l’Ufficio diocesano per la Pastorale del Turismo, Sport e Pellegrinaggi. Il gruppo, accompagnato dal personale Unitalsi e da alcuni sacerdoti, si tratterrà presso la grotta di Massabielle fino a venerdì 2 settembre e, a partire da mercoledì, sarà con loro anche il Presidente della Cei l’Arcivescovo di Bologna, Sua Eminenza il Cardinale Matteo Zuppi che proprio a Lourdes, durante il pellegrinaggio del 2019, ebbe la notizia della sua nomina a cardinale annunciata da Papa Francesco durante l’Angelus di domenica 1 settembre.

Fitto il programma con momenti di preghiera comunitaria e personale, processioni e un percorso fra i luoghi della vita di santa Bernadette.

Il primo giorno di permanenza sarà caratterizzato dalla Via Crucis con i malati seguita dalla preghiera del Rosario alla Grotta delle apparizioni e dalla celebrazione della Messa nella basilica di Santa Bernadette. La seconda giornata si aprirà con la partecipazione alla Messa internazionale nella basilica sotterranea di San Pio X e, nel pomeriggio, si svolgerà la visita ai luoghi di santa Bernadette. Il cardinale Zuppi celebrerà le Messe mattutine di giovedì 1 e venerdì 2 settembre alla Grotta delle apparizioni. Giovedì, al termine dell Eucaristia, guiderà la recita del Rosario davanti alla statua della Madonna e in serata parteciperà alla tradizionale fiaccolata “Flambeaux”. L attuale Santuario di Nostra Signora di Lourdes fu edificato a partire dal 1858, poco dopo la fine delle apparizioni.