Busto Arsizio, solidarietà da sold out, in 300 (e Giusy Versace) per Rumors

Sold out al teatro San Giovanni Bosco per “Rumors”, lo spettacolo benefico organizzato da quattro associazioni di volontariato di Busto Arsizio (Unitalsi, Amici di Alessandro Colombo, Cuffie Colorate e Carolina Odv) per raccogliere fondi a sostegno di progetti per i disabili. Una serata emozionante, che ha centrato in pieno l’obiettivo (3000 euro netti di incasso) e che ha avuto anche un’ospite speciale, Giusy Versace, atleta paralimpica e parlamentare di Forza Italia.

Sanremo è Sanremo, ma il cuore di Busto batte sempre forte per la solidarietà. E risponde presente. È successo anche ieri sera, sabato 8 febbraio: al teatro San Giovanni Bosco di Sant’Edoardo c’è stato il tutto esaurito per Rumors, lo spettacolo benefico messo in scena (a titolo gratuito) dalla Filodrammatica Paolo Ferrari di Busto per sostenere la sfida solidale di quattro associazioni di volontariato impegnate a favore dei disabili. «Questa è una serata nata per caso due anni fa e rimasta nel cassetto come i sogni prima di essere realizzata. Volevamo fare qualcosa di concreto insieme e dare una testimonianza – rivela la presentatrice della serata, Sara Ugazio, vicepresidente dell’attivissima sezione di Busto Arsizio di Unitalsi – e gli amici della Filodrammatica ci hanno fatto una sorpresa, perché non ci hanno proposto una commedia qualsiasi, ma una loro “prima” assoluta, messa in scena per la prima volta per noi. Siamo commossi nel vedere il teatro stracolmo».

    

Sul palco sono saliti, per le quattro associazioni, Sara Ugazio di Unitalsi; Gianluca Albè, per l’associazione Amici di Alessandro Colombo; Silvano Trupia, presidente di Cuffie Colorate-PAD; Enza Cardinale, presidente di Carolina ODV. Franco Airoldi, della “Paolo Ferrari”, ha ammesso: «Abbiamo recitato tante volte in tanti teatri a Busto, ma di fronte a così tanta gente è un’emozione». Sul palco anche la vicesindaco e assessore alla cultura Manuela Maffioli, che ha rivelato: «Da santedoardiana, sono doppiamente orgogliosa di vedere il mio teatro così pieno». E alle associazioni ha detto: «Siete stati forti. Unire quattro realtà premia. Perché Busto è viva e il suo cuore batte forte». In rappresentanza dell’amministrazione erano presenti anche gli assessori Osvaldo Attolini (servizi sociali) e Laura Rogora (sport), seduti in prima fila, e i consiglieri Tallarida e Albani. Poi ha portato la sua testimonianza anche Giusy Versace, applauditissima. La parlamentare eletta a Varese, invitata a Busto dal consigliere forzista Orazio Tallarida, ha raccontato in poche parole la sua storia, dall’incidente in cui ha perso le gambe alla ritrovata voglia di vivere che l’ha portata fino alla vittoria dello show “Ballando con le stelle”, invitando tutti i presenti a «ricordarsi di prestarsi per gli altri tutti i giorni e non solo in queste bellissime occasioni. Bastano uno spunto, un sorriso, una mano».

Alla fine l’incasso è di 3000 euro netti, che serviranno per sostenere diverse iniziative. Carolina ODV li userà per le sedute di pet therapy per un bambino disabile, mentre le Cuffie Colorate acquisteranno le divise per la loro squadra di calcio che quest’anno affronterà la prima edizione del campionato italiano di calcio a sette FIGC divisione paralimpica. Unitalsi destinerà i fondi per sostenere i costi di attività fuori porta per i propri disabili (tra cui la manifestazione “Scarpa d’ora di Vigevano” organizzata da Giusy Versace, ma anche per coprire i costi di partecipazione per i disabili per una giornata su pista all’autodromo di Monza a fine 2020 durante la manifestazione 6RDS-Sei ruote di speranza e per corrispondere il costo per una gita di due giorni sulla neve per un disabile con il suo accompagnatore) e gli Amici di Alessandro Colombo devolveranno il ricavato per un progetto con un progetto con un partner ormai storico, Freerider Sport Events, l’associazione che sostiene l’attività sugli sci per i disabili.

(Malpensa24)