BOLOGNA, 7 GIUGNO – CORSO DI FORMAZIONE PER VOLONTARI CON IL FOCUS SU VALORIZZARE LE RISORSE DEL DISABILE

Aperto alla cittadinanza e gratuito sarà tenuto da due esperti del settore: Mariani e Battistini

Giovedì 7 giugno 2018, alle ore 20, presso la sede della sottosezione dell’UNITALSI di Bologna, Via Mazzoni 6/4, si terrà il corso di formazione gratuito e aperto anche alla cittadinanza che avrà come focus un tema di grande attualità: “L’importanza del ruolo del volontario. Inter-azioni valorizzanti le risorse del disabile”.

L’iniziativa rientra in un progetto di formazione dell’UNITALSI che si sta sviluppando a livello provinciale, regionale e nazionale ed ha come obiettivo principale quello di formare i soci dell’Associazione non solo per le attività quotidiane svolte sui territori, ma anche e soprattutto per quelle di sostegno e accompagnamento delle persone con disabilità e malate nei pellegrinaggi in Italia e nei maggiori santuari europei a partire da Lourdes.

Interverranno il Dott. ANDREA MARIANI, psichiatra di comunità e la dott. ssa MARIA RITA BATTISTINI, responsabile della struttura residenziale “Casa Rodari”.

Per l’UNITALSI saranno presenti: la presidente della Sezione Emiliano-Romagnola, ANNA MARIA BARBOLINI, il consigliere nazionale dell’UNITALSI, FEDERICO LORENZINI, il presidente della sottosezione dell’UNITALSI di Bologna, ANTONIO BARABELLI, la referente sanitaria della Sezione Emiliano-Romagnola, ANNA ROMUALDI.

“Abbiamo scelto – spiega la presidente BARBOLINI – di coinvolgere due esperti esterni alla nostra Associazione perché siamo convinti che siano portatori di esperienze diverse dalla nostra, ma comunque complementari”.

“L’incontro – aggiunge la dottoressa ROMUALDI – è aperto anche alla cittadinanza ed è gratuito e vuole essere un segno di un’Associazione aperta e accogliente al servizio della comunità cittadina soprattutto dei più fragili”.