Atri: prime vaccinazioni ai bambini con dolci e giochi

Festa, colori e supereroi alla prima giornata vaccinale dedicata ai bambini, tenutasi domenica scorsa nel palazzetto dello sport del Centro turistico integrato di Atri e riservata ai residenti del comprensorio delle “Terre del Cerrano” (Atri, Pineto e Silvi).

Si è tagliato il traguardo delle mille dosi inoculate. La mattina è stata la volta dei più piccoli, nella fascia di età 5-11 anni, e nel pomeriggio dei giovani tra i 12e i 19 anni.

Grande è stato il coinvolgimento dei volontari della Croce rossa locale, Protezione Civile e Unitalsi, che hanno accolto i bambini con tanto di palloncini, dolci e maschere di Superman. Ai piccoli, più spaventati dalla puntura, al termine dell inoculazioneè stato donato un “attestato di coraggio” con tanto di pergamena firmata dai dottori. L’Assessore comunale al sociale di Atri Alessandra Giuliani, che ha presenziato alle operazioni della giornata, ha evidenziato come in collaborazione con la Asl si stia provvedendo a fissare una nuova data per il richiamo della prima dose, che con molta probabilità sarà domenica 13 febbraio.

D.F. il Centro