A Napoli “Insieme per l’Unitalsi”

Al Teatro Augusteo il concerto di beneficenza realizzato dall’Unitalsi Campana e Bcc-Banca di Credito Cooperativo di Napoli

Il concerto di beneficenza, svoltosi lunedì 1 aprile al Teatro Augusteo a Napoli  ha trasmesso grande gioia ai malati e ai piccoli pazienti presenti nella platea del teatro – entusiasti di assistere all’esibizione di vari artisti famosi che hanno saputo davvero coinvolgere il numerosissimo pubblico: fra i protagonisti più acclamati di queste performances musicali, due celebrità come il cantautore Gigi Finizio e il sassofonista Marco Zurzolo, sempre disponibili a fare del bene e ad offrire il loro contributo per sostenere le campagne di crowfunding dell’Unitalsi necessarie per organizzare i viaggi dei malati e l’assistenza fornita dai fantastici volontari capeggiati dall’infaticabile Roberta Maione, vera anima propulsiva dell’associazione: ma anche altri artisti di chiara fama si sono affiancati a loro eseguendo note melodie della musica napoletana, tra cui gli eccellenti soprani Maria Grazia Schiavo, Eufemia Tufano e Roberta Maione, la giovane e talentuosa pianista e cantante jazz Emilia Zamuner in duo con l’altrettanto bravo Davide Costagliola, il simpatico e ironico cabarettista Alessandro Bolide, il maestro Franco Pareti, esibitisi fra i sapienti interventi di storia musicale napoletana effettuati dal professore Massimo Lo Iacono.
Sul palco, illuminato dalla meravigliosa cornice scenografica curata da Gennaro Regina e dai registi Lucio Fiorentino e Ferdinando Arenella, sono saliti anche il sindaco di Napoli Luigi de Magistris che ha ribadito «la grande qualità di Napoli che è l’umanità che genera accoglienza, aiuto, solidarietà e che rende grande e unica questa città, di cui mi onoro di essere il primo cittadino» e il presidente della Bcc, Amedeo Manzo, storico sostenitore del volontariato napoletano, prodigatosi come sempre per la riuscita dell’evento.