Passi di Speranza: in diretta la centoquindicesima puntata

Buongiorno. Ecco a voi la puntata n. 115 di Passi di Speranza.

Non é una puntata come le altre, perché abbiamo scelto di fermarci per la pausa estiva, per poi riprendere a settembre con un format nuovo e con nuove idee.

Dal 16 maggio 2020 il nostro obiettivo è sempre stato quello di stare insieme e sentirsi vicini, raccontare la meravigliosa esperienza di vita della nostra Associazione dando ad ogni unitalsiano la possibilità di non sentirsi solo, di sentirsi parte di un cammino comune che, sebbene denso di incognite e di difficoltà, in questi anni difficili ha dato a ciascuno la consapevolezza di essere insieme ad altri, insieme ai suoi amici, insieme alla famiglia dell’Unitalsi.

Youtube, Instagram e Facebook, la trasmissione dalle frequenze di TRM Network e le migliaia di link condivisi su whatsapp: Passi di Speranza è entrata molto presto nel cuore e nelle abitudini di chi ama l’Unitalsi diventando un appuntamento settimanale tanto atteso, un modo per capire cosa accade sul territorio.

Interviste, testimonianze, collegamenti da Lourdes e da tutte le sezioni e sottosezioni d’Italia, dal nord al sud, dalla Sicilia alla Sardegna, dalla Lombardia alla Puglia, coinvolgendo tutti.

Abbiamo imparato anche a pregare insieme, con la celebrazione della VIA CRUCIS con collegamenti da tutte le Sezioni.

Abbiamo vissuto la GIORNATA DELL’ADESIONE, confermando il nostro “ECCOMI” attraverso il WEB, perché non si poteva andare in Chiesa.

Abbiamo pianto insieme le decine e decine di amici Unitalsiche ci hanno lasciato a causa del Covid.

Ma più di ogni cosa, abbiamo raccontato una verità: l’UNITALSI non si è mai fermata, perché la carità non conosce soste, il bisogno bussa sempre alla porta. E l’Unitalsi c’è sempre stata, ogni giorno, con abnegazione e discrezione.

Siamo passati insieme dal buio dell’inizio pandemia alla luce della ripartenza dei pellegrinaggi anche in treno che, nonostante il Covid, l’Unitalsi ha imparato in fretta a capire “come fare” per renderli una esperienza possibile e sicura.

Ora che questo passaggio dal buio alla luce, dall’emergenza alla normalità, è stato compiuto, Passi di Speranza si ferma e tira il fiato per qualche settimana. Giusto il tempo di riflettere sul format e sui nuovi contenuti, ma pronta a tornare con lo stesso unico obiettivo.

Raccontare l’Unitalsi. E condividerne la gioia.

Ci salutiamo con un sorriso e con tanto buonumore, quello di BENIAMINO e MICHELE, ossia OLEANDRO e il suo fedele assistente.

Potrete assistere alla diretta alle 19:30 sia da qui che dalle pagine Facebook e Instagram dell’Unitalsi.