Nuova stagione pellegrinaggi 2022

Nuova stagione dei pellegrinaggi, Lourdes, Terra Santa, Fatima e Loreto.  Ad aprile la prima partenza, più di 50 voli programmati e ritorna il treno. 
Nel rispetto delle norme di sicurezza anti Sars COVID-19, l’Unitalsi ha preparato un ampio calendario di partenze da tutta l’Italia all’Estero a partire dal mese di aprile e fino al mese di ottobre.
Con ben 56 voli, 20 treni e 16 pullman, l’associazione ha programmato la nuova stagione 2022, che accompagnerà ammalati, disabili e pellegrini verso Lourdes.
Nel calendario delle partenze tradizionali dell’Unitalsi non mancano Terra Santa e Fatima: per queste due importanti mete sono stati pianificati ben 11 voli, 9 verso Israele e 3 verso il Portogallo.
Il pellegrinaggio verso la Santa Casa del Santuario di Loreto conclude il quadro delle partenze. Per Loreto infatti, storica e tradizionale meta unitalsiana, sono stati organizzati ben 14 partenze in pullman. Con l’impegno dei volontari e di tutta l’associazione è iniziato un nuovo cammino per l’associazione, che nasce dallo sforzo di fronteggiare l’emergenza pandemica e prosegue cercando di superare la crisi economica che ha colpito duramente il comparto del turismo e in particolare quello religioso.
Nonostante il periodo difficile che l’associazione sta affrontando, la passata stagione l’Unitalsi è risuscita ad effettuare ben 30 pellegrinaggi nel periodo da luglio ad ottobre senza che si sia verificato nessun caso di positività al virus Sars COVID-19. Questo è un ulteriore segno di efficacia di protocolli messi a punto per rendere il pellegrinaggio unitalsiano sicuro e accogliente.
A tutto questo si aggiunge il premio ricevuto di recente per il turismo accessibile, assegnato alla compagnia aerea Albastar, partner ufficiale dell’Unitalsi da anni.
È iniziato un nuovo cammino che sarà inaugurato l’11 febbraio, giornata mondiale del malato e anniversario della prima apparizione della Vergine a Bernadette.
Tutte le date dei pellegrinaggi, che potranno subire delle variazioni, sono online e facilmente consultabili sul portale www.unitalsi.it dove l’utente può selezionare l’origine della partenza e scegliere il periodo di interesse.