Le riflessioni di Mons Bressan sul tema pastorale 2022

“Andate a dire ai sacerdoti”

Cari amici di Unitalsi,

nella speranza e determinazione di riprendere presto la nostra partecipazione ai pellegrinaggi e mentre si sta per concludere la fase elettorale nelle sottosezioni, vi propongo tre riflessioni per la meditazione personale e per eventuali riunioni di gruppi.

Esse intendono analizzare le prime tre parole che Maria santissima disse a Bernadette il 2 marzo 1858: “Andate a dire ai sacerdoti” e il quindi il senso di “andare”, di “dire” e il rapporto con i sacerdoti. Sono testi che si potrebbero sviluppare ancora più, ma ci interrogano e ci sostengono nel nostro cammino spirituale e sinodale.

Vi è un costante riferimento alla parola di Dio, poiché l’Immacolata non hai mai inteso aggiungersi ai testi della divina rivelazione, ma esplicitarne il senso.
La Sua vicinanza ci è di conforto. 

Ogni tema è strutturato in sottopunti e termino con alcune domande come mi venivano dalla riflessione e ciascuno/a farebbe bene a chiedersi anche quale messaggio portino le parole di Maria per sé. Così diventano l’opportunità di una crescita, che faremo avanzare quando potremo partecipare a un pellegrinaggio. In tal modo partecipiamo al cammino sinodale della Chiesa.

Sono grato a quanti/e mi hanno aiutato nel preparare questo “sussidio” e invito ognuna/o ad approcciarlo con una preghiera solidale anche per gli altri, così da poter profittare degli aspetti positivi che propone e colmare le lacune che ogni opera umana comporta.

Insieme con tutti gli Assistenti auguro un ottimo per- corso spirituale e spero di incontravi numerosi in vari pellegrinaggi, mentre invoco su voi abbondanti benedizioni.

SE Monsignor Luigi Bressan – Assistente Nazionale Unitalsi