Giornata internazionale delle persone con disabilità: Palese, risorsa preziosa e necessaria per un Paese inclusivo

Sabato 3 dicembre si celebra la Giornata internazionale delle Persone con disabilità,  indetta dall’Assemblea dell’ONU nel 1992 per promuovere i diritti e il benessere delle persone con disabilità in ogni aspetto della vita
“Trasformazione verso una società sostenibile e coinvolgente per tutti” è questo il tema scelto dalle Nazioni Unite per la Giornata internazionale delle persone con disabilità, che si celebrerà sabato 3 dicembre 2022. Sono tante le iniziative a cui aderirà l’Unitalsi a livello locale su tutto il territorio per ribadire, che la Giornata mondiale delle disabilità 2022 sia un’importante occasione per una riflessione attenta e costruttiva sull’attuale sistema di promozione e sostegno all’inclusione sociale delle persone disabili e degli anziani non autosufficienti.
L’emergenza pandemica ha evidenziato l’importanza di essere comunità, di essere vicini a chi troppo spesso è solo e distante da un semplice gesto come un saluto, un abbraccio, un “come stai”.
“Ci spronano, ci infondono speranza e ci insegnano a condividere l’amore per gli altri. In questa giornata il mio pensiero va a quanti vivono in difficoltà a causa della poca inclusione o della mancanza di pari opportunità – è quanto ha dichiarato Rocco Palese, Presidente Nazionale Unitalsi- Ecco la nostra associazione, con i pellegrinaggi e con le tante attività che si svolgono sul territorio, testimonia la bellezza del camminare accanto alle persone in difficoltà e raccoglie la bontà di una comunione fraterna che abbatte le barriere e costruisce una migliore vivibilità fatta di condivisione delle difficoltà e soprattutto di gioia interiore”.

L’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile impegna a non lasciare nessuno indietro – spiega l’Onu nel messaggio che introduce la ricorrenza e la sua tematica. Le persone con disabilità, tanto come beneficiari quanto come agenti del cambiamento, possono tracciare velocemente il percorso verso uno sviluppo inclusivo e sostenibile e promuovere una società più giusta per tutti, includendo in questo processo anche la riduzione del rischio di disastro, l’azione umanitaria e lo sviluppo urbano.

Come trasformare le attuali sfide in opportunità di crescita.Dal PNRR alla Legge delega sulla disabilità e alla Legge delega sulla non autosufficienza. Quali gli obiettivi futuri per migliorare la vita delle Persone con disabilità e delle loro famiglie”. E’ il tema del convegno organizzato dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap)  per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità in programma sabato 3 dicembre 2022 a Roma Sala Capranichetta Piazza di Monte Citorio 125 Roma dalle ore 10.30 – 18.30. Per l’Unitalsi parteciparono all’appuntamento previsto a Roma i Consiglieri Nazionali:
Roberto Torelli, Roberto Maurizio e Enrico Broccanello.

Consulta il programma