Dalla Grotta testimonianze e testimoni senza timore

Pellegrinaggio a Lourdes 18 – 22 agosto 2020.

E’ una gioia per tutti! Siamo tutti in pellegrinaggio: ammalati, volontari, pellegrini, operatori sanitari e sacerdoti. Stiamo tutti vivendo questi giorni in cui i nostri amici della Sezione Sarda Sud sono a Lourdes come giorni di unione e condivisione con il coraggio di andare oltre ogni timore.

Sì perché a Lourdes si può vivere un pellegrinaggio nel pieno rispetto delle norme di sicurezza. 

Ecco alcuni messaggi e alcune testimonianze da Lourdes

Buongiorno a tutti. Qui procede tutto bene. Grande emozione, grande gioia, tanta serenità! È un pellegrinaggio speciale e vale la pena di fare tutti gli sforzi, impiegare tutte le nostre energie, aggrapparci alla fede per superare le perplessità, le paure, le difficoltà per realizzare il pellegrinaggio. Maria Santissima e Lourdes ci hanno accolto a braccia aperte e ci stanno colmando di ogni grazia. Ci sono le condizioni di sicurezza per realizzare in tutta tranquillità il pellegrinaggio, nel rispetto delle prescrizioni delle autorità civili e delle regole della prudenza e del buon senso. Vi ricordo nella preghiera e vi abbraccio. Messaggio di Sergio Zuddas, presidente della Sezione Sarda Sud a tutti i presidenti di Sezione

Carissimo Antonio, con grande gioia siamo tornati a Lourdes. Il cuore è colmo di commozione, stare davanti alla Grotta è sentirsi di nuovo a casa. Questo è un privilegio, stare ancora una volta nella terra benedetta da Maria apparsa all’umile ragazza Bernadette! Stiamo vivendo giorni di intensa spiritualita e fraternità. Una ricarica forte dopo i mesi di confinamento e le paure causate dalla pandemia. Nel rispetto delle regole e nella prudenza dovuta alla situazione presente, ci godiamo il pellegrinaggio. Grati al Signore Gesù, alla Vergine Maria e alla nostra bella famiglia dell’Unitalsi per questo grande dono. Un abbraccio e sempre in unione di preghiera.
Messaggio di Mariangela Montis e dei pellegrini della Sottosezione di Cagliari ad Antonio Diella, nostro presidente nazionale.

Andrea, seminarista, per la prima volta a Lourdes.