Da Assisi: un ponte verso Lourdes ispirati da Maria, l’Immacolata

Si sta svolgendo ad Assisi l’incontro annuale degli Animatori di pellegrinaggio alla presenza anche dei Referenti giovani sezionali.

Da ieri 300 soci, il presidente e il consiglio nazionale della nostra Associazione, si sono messi in ascolto con l’attenzione rivolta alla figura di Maria, l’Immacolata, e al ruolo che sono chiamati a svolgere in pellegrinaggio. Le relazioni si sono succedute come da programma in un clima di serenità e fraternità. Dopo cena i partecipanti hanno vissuto un momento semplice e intenso di preghiera con l’Adorazione Eucaristica.

Oggi i lavori sono ricominciati con la celebrazione della Santa Messa.

Gli incontri che si sono tenuti nella mattinata hanno approfondito il tema dell’Immacolata Concezione, un dono per la Chiesa e per ogni credente, sottolineando la straordinarietà dell’incontro tra l’Immacolata e la piccola Bernadette Soubirous, che ha dato vita ad un cammino di amicizia e di gioia. Concludendo i lavori della mattinata Antonio Diella ha approfondito un’iniziativa svolta durante lo scorso Pellegrinaggio Nazionale: “La notte della Bianca”. Partendo dall’esperienza effettuata dai giovani a settembre quando hanno ripercorso il cammino che Bernadette fece dal Cachot alla Grotta quando la Madonna le apparse per la prima volta, il presidente nazionale ha lanciato una proposta di percorso per tutti definendone segni e significati per un cammino di gioia che possa diventare tappa di ogni pellegrinaggio.

Nel pomeriggio si è dato spazio ad un momento formativo e interattivo quando la psicologa e psicoterapeuta, Silvia Della Morte, ha intrattenuto i partecipanti sul tema: “Persone, personaggi e “invisibili” nel cammino degli animatori” coinvolgendoli in laboratori. L’ultimo incontro della giornata creerà un ponte con Lourdes, il suo messaggio, il Santuario e i pellegrinaggi: un cammino che continua e che coinvolge ogni unitalsiano.

Ad Assisi sono presenti anche i referenti giovani di ogni sezione unitamente a padre Domenico Spagnoli e al consigliere nazionale Roberto Maurizio per vivere un momento di comunione associativa e per porre le basi del Pellegrinaggio nazionale giovani che si terrà proprio nella città di San Francesco, dal 20 al 22 novembre 2o20.

La giornata di oggi si concluderà dopo cena con la Processione Aux Flambeaux nella Basilica di Santa Maria degli Angeli.