A LOURDES, A LORETO IN PELLEGRINAGGIO, SIETE TUTTI QUI CON NOI

A partire dal mese di luglio le Sezioni regionali dell’Unitalsi stanno raggiungendo, chi in pullman e chi in aereo, i Santuari di Loreto e Lourdes.


Sono tante, da nord a sud della penisola, sono le Sezioni regionali dell’Unitalsi di nuovo aperte e operative che stanno accompagnando i volontari, disabili e ammalati nei santuari più amati e più cari dell’Associazione. Loreto prima e Lourdes dopo. In pullman e in aereo.
Pellegrinaggi più piccoli nel numero ma di grande impatto emozionale, raggiungere la Grotta o la Santa Casa dopo i lockdown, dopo aver affrontato le restrizioni imposte dalla pandemia regalano oggi a tutti soci un brivido in più, una emozione diversa, fatta di umanità, e gioia che scorderemo mai. SIETE TUTTI QUI CON NOI il pensiero o meglio lo spirito di tutta l’Unitalsi e rivolto a chi ancora attende di rivivere il pellegrinaggio.

Vogliamo condividere con voi gli scatti dei primi pellegrinaggi regionali a Loures e a Loreto al tempo del Covid-19.Anche il Salus Infirmorum, la casa degli unitalsiani a Lourdes, ha riaperto da qualche giorno i battenti, per accogliere di nuovo ammalati e disabili nei prossimi pellegrinaggi.